Nell’ ultimo articolo del blog abbiamo parlato dei vari modelli di costumi bikini che al giorno d’ oggi si possono trovare in giro per il mondo.

Vi abbiamo lasciato in sospeso con la prima parte di questa guida definitiva ma adesso è tempo di proseguire con la seconda parte, sicuramente più particolare…siete pronti?

Il Microkini

Sicuramente sono dei modelli di costumi bikini molto apprezzati dal genere maschile. Questo perchè il microkini è formato semplicemente da una sottile “stringa” di tessuto che dovrebbe servire a “coprire” le parti più intime del corpo, anche se possiamo tranquillamente dire che in questo risulta molto poco efficace.

Il Pubikini

In sostanza, un pubikini è un costume da bagno con una apertura a forma di V che attira tutta l’ attenzione sulla zona pubica. Inventato nel 1985 da Rudi Gernreich, il pubikini ha il fine un po’ provocatorio di esporre i peli del pube. Per motivi legali (e di pudore), ovviamente, non ci aspettiamo di vedere a breve questo modello circolare per le spiagge.

Il Bandeaukini (o bikini a fascia)

I modelli di costumi bikini a fascia, nella parte superiore, anziché avere un reggiseno, hanno un semplice top a fascia che si avvolge intorno al corpo per coprire i seni ma che lascia le spalle completamente scoperte.

Lo Skirtini

Il skirtini, che è costituito da un top bikini ed una piccola minigonna per la parte inferiore, è una novità per gli amanti dei bikini con più copertura. Nel 2007, gli skirtini di Juicy Couture sono stati nominati come una delle migliori nuove tendenze.

Il Trikini

Questo modello è costituito da uno slip bikini e qualsiasi altro tipo di due pezzi utilizzati per coprire i seni. Un’ altra versione più moderna del trikini è una sorta di bikini a pezzo unico ibrido, con un sottile pezzo di tessuto aderente che passando sopra la pancia unisce la parte superiore con quella inferiore.

Il Seekini

Questa dovete proprio sentirla: il seekini è esattamente come un bikini normale, ma totalmente trasparente. Perché qualcuno dovrebbe indossarlo invece di andare in giro completamente nudo è una buona domanda, forse non vogliono che la sabbia entri in certi posti…

Il Tankini

Il tankini, un po’ come i costumi bikini boy shorts, è una combinazione sexy che unisce un pezzo del bikini, lo slip, ad un capo di abbigliamento comune, una canottiera. Col corso degli anni e delle mode questo modello ha preso sempre maggior risalto fino al giorno d’ oggi dove le canottiere sono realizzate in spandex e cotone o in lycra e nylon, con spalline molto sottili.

Il Monokini

Il monokini non è altro che un semplice bikini ma senza la parte superiore. Se il topless è la vostra passione, questi costumi bikini sono fatti per voi.

Chiudiamo così questa particolare guida ai vari modelli di bikini esistenti sperando di avervi dato qualche spunto interessante per il vostro outfit di quest’ estate!